L’Amministrazione comunale presente alla Benedizione di Papa Francesco in occasione dei 150 anni dalla nascita di Padre Semeria

mercoledì 27 settembre 2017

E’ stato un mercoledì denso di emozioni e di suggestioni spirituali quello vissuto nella mattinata di oggi dalla delegazione dell’Amministrazione comunale di Celano che ha partecipato alla Benedizione di Papa Francesco in occasione dei 150 anni dalla nascita di Padre Semeria.

Nel tradizionale incontro settimanale con il Pontefice è stato ricordato uno degli uomini pubblici più in vista del cattolicesimo italiano della prima metà del XX secolo. Giovanni Semeria, infatti, ordinato sacerdote nel 1890, ha contrassegnato la sua esistenza, prima di tutto, per l’impegno a favore dei poveri delle zone depresse del Meridione, devastate dalla Prima Guerra Mondiale, mentre, come studioso dei rapporti tra Stato e Chiesa, si è occupato del dissidio fra Scienza e Fede.

In quegli anni tragici conobbe anche don Giovanni Minozzi (altro personaggio che in qualche modo ha legato la sua opera alla Città di Celano) e, dopo la guerra, con lui fondò l’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia, dedicata all’assistenza ed educazione degli orfani dei soldati della Grande guerra, specialmente dell’Italia meridionale. L

a Città di Celano ha già voluto ricordare  l’opera di padre Semeria con l’intitolazione di una scuola per  l’infanzia (Rione Vaschette) e di una strada cittadina.

Album: Papa Francesco