ECCO IL CAMP DI GIANNI RIVERA ACCADEMY, DAL 26 AGOSTO A CELANO

mercoledì 1 agosto 2018

Giocare a calcio è il sogno di tutti i bambini. Emulare le gesta di grandi campioni riempie la fantasia di coloro che si avvicinano al gioco più bello e conosciuto al mondo. Per farlo, però, occorre conoscere le regole, i comportamenti, la tecnica ed imparare a “stare in campo” con rispetto ed impegno. Valori che vanno spiegati ed insegnati, soprattutto ai più piccini.

E quale occasione migliore allora se non quella di affidarsi a chi queste cose le pratica da una vita?. Ecco allora il camp di Gianni Rivera, indimenticato capitano del Milan e classico numero 10 della nostra nazionale.

Tutto pronto, quindi, ed il prossimo 26 agosto, presso i rinnovati e funzionali impianti sportivi di via La Torre, inizierà il corso che avrà la durata di una settimana.

L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte: Gianni Rivera, Corrado Transerici, il consigliere delegato allo sport e promotrice dell’iniziativa Barbara Marianetti, il vicesindaco Ezio Ciciotti e Fabio Conti del centro Italia Nuoto.  “Dal 26 al 31 agosto partirà questa nuova avventura.

Un’esperienza sportiva che riguarderà non solo Celano, ma l’intera Marsica- ha detto la delegata comunale allo sport Barbara Marianetti – e siamo molto soddisfatti di poter ospitare nei nostri impianti sportivi un’iniziativa del genere”. 

Il Camp “Gianni Rivera Accademy” è un programma formativo, non in contrapposizione alle scuole calcio, che riparte dalla qualità e non solo dalla quantità privilegiando la tecnica invece dell’eccessiva fisicità che prevale nel Calcio odierno. Ai ragazzi - ha sottolineato lo stesso Rivera - verrà insegnato l’ideale di sportività, del rispetto delle regole e delle decisioni arbitrali. Nel calcio moderno siamo abituati, purtroppo, a vedere troppo spesso criticati gli arbitri dagli stessi giocatori, cosa che non deve e può accadere”. 

Ai Camp possono partecipare ragazzi e ragazze di età compresa fra gli 8 e i 15 anni, il programma della giornata diviso in mattina e pomeriggio, si terranno diverse sessioni di allentamento, partitelle, valutazione dei singoli calciatori, insomma  non si lascerà nulla al caso e sarà sempre presente lo stesso Rivera.